La nuova frontiera del caffè: il cacao nella moka! Il risultato ti sorprenderà!

Il caffè è una bevanda irrinunciabile per noi italiani: il nostro primo pensiero appena svegli e la scusa giusta per una pausa dal lavoro. Negli anni abbiamo visto tante varianti dell’espresso, ma oggi vi proponiamo un piccolo trucco che sta facendo il giro del web: aggiungere il cacao nella moka per rendere il caffè ancora più buono. In questo articolo vi spiegheremo come fare e vi suggeriremo altre ricette alternative.

Oltre a questo trucchetto, cliccando qui troverai tutti i consigli e le regole da seguire per un caffè con la moka da maestro!

Come e quando aggiungere il cacao nella moka

Prima di continuare, ti ricordo che trovi il gruppo Whatsapp cliccando qui per ricevere le notifiche delle mie ricette e il canale Telegram cliccando qui! Puoi anche seguirmi su instagram per non perdere nessun aggiornamento, cliccando qui!

La ricetta La preparazione del caffè al cacao è semplice: basta mettere l’acqua come di consuetudine fino alla valvola, riempire il filtro con metà caffè e metà cacao (non usare cacao solubile) senza pressare, avvitare e mettere sul gas a fiamma bassa fino a che inizia ad uscire. Il risultato è un caffè dal gusto sorprendente che vi consigliamo di provare almeno una volta.

Variante del caffè al cacao: il caffè alla nutella

Per chi ama la nutella, c’è un’altra variante da provare. Procuratevi una tazza da latte, quindi mettete all’interno un cucchiaino di zucchero ogni tazzina di caffè e un cucchiaino di nutella ogni due tazzine. Appena inizia ad uscire un po’ di espresso, versatene qualche cucchiaino nel composto di zucchero e nutella, sbattendo con una forchetta (come si fa con le uova) così da formare una cremina dolce e dal sapore incredibile. Versate il restante caffè nelle tazzine ed aggiungete ad ognuna di esse un cucchiaino di cremina, mescolando per farla sciogliere completamente nel caffè.

Altre idee per personalizzare il vostro caffè

Esistono anche delle creme apposite, da mettere sul fondo delle tazze, per creare caffè alla nocciola, marocchino, con panna, al pistacchio, gianduia e alla nutella. Tuttavia, queste versioni contengono zuccheri e calorie. Per una variante più leggera potete aggiungere una punta di cannella, una scorza di limone o un po’ di liquore per un caffè corretto.

Conclusione

In sintesi, il caffè al cacao è un’idea originale e semplice da realizzare per rendere il caffè ancora più speciale. Non dimenticate però di variare ogni tanto e sperimentare nuovi sapori. Vi abbiamo suggerito alcune alternative, ma l’unico limite è la vostra creatività. Provatelo e fatemi sapere se vi è piaciuto!

Lascia un commento