Pasta al tonno in 5 minuti – con un trucchetto particolare che sicuramente non indovinerai!

Di ricette con il tonno ne esistono di tutti i tipi, ma sono sicuro che questa non l’hai mai provata! Di una semplicità estrema, ma dal gusto sorprendente, grazie al tocco di un ingrediente inaspettato!

Pasta tonno e limone cremosa

Pasta al tonno e limone

La pasta al tonno e limone è un piatto semplice, originale e dal sapore forte, pronta nel tempo di cottura della pasta, per un pranzo veloce ma comunque delizioso.
Preparazione 5 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 20 minuti
Portata Portata principale
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone
Calorie 190 kcal

Ingredienti
  

  • 500 g pasta
  • 1 limone grande (non trattato)
  • 2 scatolette tonno (piccole)
  • 2 spicchi d’aglio
  • Prezzemolo q.b.

Istruzioni
 

  • Prima di continuare, ti ricordo che trovi il gruppo Whatsapp cliccando qui per ricevere le notifiche delle mie ricette e il canale Telegram cliccando qui! Puoi anche seguirmi su instagram per non perdere nessun aggiornamento, cliccando qui!
  • Mettere una pentola d’acqua salata sul fuoco e attendere che arrivi a bollore.
  • Nel frattempo, scolare il tonno e mettere il suo olio in una padella larga e dai bordi alti, insieme alla buccia grattugiata del limone e all’aglio tritato molto finemente.
  • Far soffriggere per qualche minuto a fiamma bassissima ed aggiungere il tonno, lasciando sul fuoco per un altro paio di minuti.
  • Intanto, appena l’acqua arriverà a bollore, calare la pasta.
  • Aggiungere qualche mestolo d’acqua di cottura al soffritto e dopo circa 5 minuti di cottura scolare la pasta ed aggiungerla nella padella, facendo risottare fino al termine della cottura, aggiungendo acqua nel caso in cui sia evaporata tutta e la pasta non sarà ancora pronta.
    tonno e limone soffritto
  • Durante la risottatura, versare nella padella il succo del limone, in modo da insaporire bene il piatto: questo è proprio il trucchetto per rendere questo primo originale e speciale!
  • Al termine della cottura, l’acqua dovrà essere ben ritirata, lasciando una cremina densa sul fondo della padella.
  • Spegnere quindi il fuoco ed unire il prezzemolo tritato finemente, saltando la pasta in modo da mantecare bene il tutto.

Buon appetito!

    Lascia un commento

    Voti degli utenti