Pasta al tonno in bianco – semplice ma non banale. Scopri come renderla cremosissima!

La pasta al tonno in bianco è uno dei piatti più semplici e veloci da preparare, ma attenzione! Non basta unire i due ingredienti per realizzare un buon piatto di pasta, ma c’è bisogno di alcuni passaggi per renderlo un primo piatto che si rispetti. Scopri allora come fare una pasta al tonno perfetta!

Pasta con tonno in bianco

Pasta al tonno in bianco

Scopri come fare una pasta col tonno in bianco con un sughetto cremosissimo, grazie alla tecnica della risottatura! Sai che puoi acquistare il tonno anche su Amazon? Clicca qui per approfittare di una super offerta!
Preparazione 5 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 20 minuti
Portata Portata principale
Cucina Italiana
Porzioni 2 persone
Calorie 160 kcal

Ingredienti
  

  • 250 g pasta
  • 1 scatoletta di tonno all’olio d’oliva
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1/2 bicchiere vino bianco
  • Prezzemolo q.b.

Istruzioni
 

  • Prima di continuare, ti ricordo che trovi il gruppo Whatsapp cliccando qui per ricevere le notifiche delle mie ricette e il canale Telegram cliccando qui! Puoi anche seguirmi su instagram per non perdere nessun aggiornamento, cliccando qui!
  • Mettere sul fuoco una pentola con acqua leggermente salata (per regolarsi, basterà un cucchiaino di sale grosso) e mandarla a bollore.
  • Scolare il tonno dal suo olio, versando un cucchiaio di quest’ultimo quest’ultimo in una padella larga e dai bordi alti (per questa ricetta si utilizza l’olio del tonno perché ne mantiene il sapore) e unire l’aglio tritato molto finemente, lasciando soffriggere a fiamma bassissima affinché si insaporisca per bene.
  • A questo punto, unire al soffritto il tonno e, dopo un minuto, sfumare con il vino bianco. Una volta evaporato, aggiungere qualche mestolo d’acqua bollente, per poi calare la pasta all’interno della padella.
  • Procedere quindi alla risottatura, che renderà il sughetto cremoso e la pasta super saporita! Versare quindi l’acqua bollente nella padella finché la pasta non sarà completamente sommersa e successivamente, aggiungere mezzo mestolo d’acqua per volta quando quella nella padella sarà evaporata quasi totalmente. Attenzione a non esagerare con l’acqua perché si rischia o di scuocere la pasta o di lasciare il sughetto troppo liquido.
  • Quando la pasta sarà cotta e il sugo ben ritirato, aggiungere il prezzemolo tritato finemente, impiattare e servire.

Buon appetito!

    Note

    Cerchi una pasta al tonno un po’ più particolare? Scopri la pasta con tonno e squaquerone, oppure la pasta tonno e zucchine.

    2 commenti su “Pasta al tonno in bianco – semplice ma non banale. Scopri come renderla cremosissima!”

    1. Pingback: -

    Lascia un commento

    Voti degli utenti