Tre ricette con le ciliegie (dolci e salate): sicuramente due di queste non le conoscevi!

Le ciliegie sono il frutto dell’estate, dolci, succose e ricche di proprietà benefiche. Si possono mangiare fresche, ma anche usare in cucina per preparare dolci e piatti salati dal gusto originale e raffinato. Ecco tre ricette con le ciliegie da provare.

Clafoutis alle ciliegie

Prima di continuare, ti ricordo che trovi il gruppo Whatsapp cliccando qui per ricevere le notifiche delle mie ricette e il canale Telegram cliccando qui! Puoi anche seguirmi su instagram per non perdere nessun aggiornamento, cliccando qui!

Il clafoutis è un dolce tipico della Francia, che si prepara con frutta di stagione (solitamente ciliegie) immersa in una pastella simile a quella delle crepes. Per realizzare questa ricetta servono delle ciliegie snocciolate o intere, delle uova, dello zucchero, della farina, del latte, del burro e dello zucchero a velo per decorare. Si prepara versando le ciliegie in una teglia imburrata e coprendole con la pastella ottenuta sbattendo le uova con lo zucchero e aggiungendo la farina setacciata con il sale e il latte tiepido. Si cuoce in forno per circa 40 minuti e si spolverizza con lo zucchero a velo prima di servire.

Risotto alle ciliegie

Il risotto alle ciliegie è un piatto originale che sposa il sapore dolce delle ciliegie con quello cremoso del riso. Per realizzare questa ricetta servono delle ciliegie snocciolate e tagliate a metà, del riso Carnaroli, uno scalogno tritato, del brodo vegetale, del vino bianco secco, del burro, del sale, del pepe e del parmigiano grattugiato. Si prepara soffriggendo lo scalogno in una pentola con metà del burro e tostando il riso per qualche minuto. Si sfuma con il vino bianco e si aggiungono le ciliegie al riso. Si prosegue la cottura aggiungendo poco alla volta il brodo bollente fino a raggiungere la consistenza desiderata. Si spegne il fuoco e si manteca il risotto con il burro rimasto e il parmigiano grattugiato. Si regola di sale e pepe a piacere e si serve il risotto ben caldo.

Pollo alle ciliegie

Il pollo alle ciliegie è un secondo piatto saporito che combina la carne bianca con il gusto agrodolce delle ciliegie cotte nel vino rosso. Per realizzare questa ricetta servono delle cosce o sovracosce di pollo salate e pepate, delle ciliegie snocciolate o intere, del vino rosso, una cipolla affettata, degli spicchi d’aglio schiacciati, delle foglie d’alloro, dell’olio extravergine d’oliva, del sale e del pepe. Si prepara rosolando la carne su tutti i lati in una padella con un filo d’olio. Si aggiungono la cipolla, l’aglio, l’alloro e le ciliegie e si bagna con il vino rosso. Si copre la padella con un coperchio e si lascia cuocere a fuoco medio-basso per circa un’ora o fino a quando la carne sarà tenera e il sugo sarà ridotto. Si regola di sale e pepe a piacere e si serve il pollo alle ciliegie ben caldo.

Lascia un commento