Alcuni modi per cuocere il petto di pollo mantenendolo succoso e ricco di gusto

Il petto di pollo è un alimento sano, leggero e ricco di proprietà nutritive, ma spesso rischia di essere secco e insipido se non cucinato nel modo giusto. In questo articolo vi proponiamo alcuni modi originali per cuocere il petto di pollo mantenendolo succoso e gustoso, sfruttando ingredienti, spezie e tecniche diverse.

Petto di pollo al curry

Prima di continuare, ti ricordo che trovi il gruppo Whatsapp cliccando qui per ricevere le notifiche delle mie ricette e il canale Telegram cliccando qui! Puoi anche seguirmi su instagram per non perdere nessun aggiornamento, cliccando qui!

Un piatto tipico della cucina indiana, che vi farà viaggiare con il palato grazie alle spezie profumate e colorate del curry. Per preparare il petto di pollo al curry, tagliate la carne a bocconcini e fatela rosolare in una padella con olio, cipolla e aglio. Aggiungete poi il curry, il brodo vegetale, il latte di cocco e le verdure a piacere (carote, mele, peperoni…). Lasciate cuocere a fuoco basso fino a che la salsa si addensa e la carne è tenera. Servite con del riso basmati bollito o del pane. Trovi la ricetta completa di una variante di questo piatto, preparata con l’acqua di cocco, cliccando qui!

Arrotolato di pollo

Un secondo piatto sfizioso e completo, che potete farcire con gli ingredienti che preferite. Per preparare l’arrotolato di pollo, appiattite il petto di pollo con un batticarne e conditelo con sale, pepe e erbe aromatiche. Disponete sopra il ripieno scelto (pane ammorbidito, pancetta, parmigiano, pomodori secchi…), arrotolate la carne e legatela con dello spago da cucina. Infornate a 180°C per circa 40 minuti, girando ogni tanto l’arrotolato. Servite con delle patate al forno o un’insalata fresca. Trovi un articolo specifico cliccando qui!

Insalata di pollo

Un piatto fresco e leggero, perfetto per l’estate o per chi vuole mantenersi in forma. Per preparare l’insalata di pollo, tagliate il petto di pollo a striscioline e fatelo cuocere in una padella antiaderente con olio, sale e pepe. In una ciotola capiente mescolate le verdure lavate e tagliate a piacere (zucchine, pomodori, insalata…), aggiungete il pollo tiepido o freddo e condite con olio, aceto o limone, sale e pepe. Potete arricchire l’insalata con olive, carote, mais, formaggio o frutta secca.

Hamburger di pollo e spinaci

Un modo divertente e goloso per cucinare il petto di pollo, che piacerà anche ai bambini. Per preparare gli hamburger di pollo e spinaci, tritate finemente il petto di pollo con un mixer o un coltello. In una ciotola unite la carne tritata con degli spinaci lessati e strizzati, del pangrattato, un uovo, sale e pepe. Formate dei dischetti compatti e cuoceteli in una padella antiaderente con poco olio per circa 10 minuti per lato. Servite gli hamburger da soli o nel panino con salsa e insalata.

Pollo con peperoni rossi

Un piatto colorato e appetitoso, che unisce la dolcezza dei peperoni rossi alla delicatezza del petto di pollo. Per preparare il pollo con peperoni rossi, tagliate il petto di pollo a strisce e fatelo rosolare in una padella con olio, sale e pepe. Aggiungete poi i peperoni rossi lavati e tagliati a listarelle, un po’ di acqua e lasciate cuocere a fuoco medio per circa 20 minuti, mescolando di tanto in tanto. Se volete, potete aggiungere anche un po’ di paprika o di peperoncino per dare un tocco piccante al piatto. Servite il pollo con peperoni rossi caldo o tiepido, accompagnato da del pane casereccio o da del riso pilaf.

Cotoletta di pollo impanata

Un classico della cucina italiana, che piace a grandi e piccini. La cotoletta di pollo impanata è una ricetta facile e veloce da realizzare, che richiede pochi ingredienti: petto di pollo, uova, pangrattato, sale e olio per friggere. Per preparare la cotoletta di pollo impanata, tagliate il petto di pollo a fette sottili e battetele con un batticarne per renderle ancora più tenere. Passatele poi nell’uovo sbattuto con un pizzico di sale e nel pangrattato, premendo bene per farlo aderire alla carne. Friggete le cotolette in abbondante olio caldo per qualche minuto per lato, fino a che sono dorate e croccanti. Scolatele su carta assorbente e servitele calde o tiepide, con una spremuta di limone o una salsa a piacere.

Lascia un commento