Come fare il dado vegetale in casa senza conservanti. La ricetta che tutti dovrebbero conoscere!

L’articolo spiega come preparare il dado vegetale fatto in casa con verdure fresche, sale e curcuma. Si tratta di una ricetta semplice e naturale che permette di evitare gli additivi e i conservanti dei dadi industriali, che sono dannosi per la salute. Il dado vegetale fatto in casa è un prodotto fondamentale per insaporire le pietanze o per fare una minestra veloce.

Ricetta del dado vegetale

Dado vegetale fatto in casa

Il dado vegetale fatto in casa è un modo semplice e naturale per insaporire le vostre pietanze senza conservanti né glutammato. Si prepara con verdure fresche, sale e curcuma e si conserva in freezer in pratici cubetti avvolti nella carta stagnola. Ecco come fare.
Preparazione 12 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 27 minuti
Portata Preparazione base
Cucina Italiana
Porzioni 20 pezzi
Calorie 120 kcal

Ingredienti
  

  • 1/2 sedano e le sue foglie
  • 3 carote
  • 1/2 rapa
  • 1 radice curcuma
  • 1 porro
  • 1 cipolla
  • 2 spicchi aglio
  • 2 mazzi prezzemolo
  • q.b. olio di semi di girasole
  • 80 g sale

Istruzioni
 

  • Prima di continuare, ti ricordo che trovi il gruppo Whatsapp cliccando qui per ricevere le notifiche delle mie ricette e il canale Telegram cliccando qui! Puoi anche seguirmi su instagram per non perdere nessun aggiornamento, cliccando qui!
  • Sbucciate le carote, la cipolla, l’aglio e la curcuma e tagliatele a pezzetti. Lavate il porro, il sedano, il prezzemolo e la rapa e tagliateli a pezzi della stessa dimensione.
  • In una padella antiaderente unta con un po’ di olio fate stufare le verdure a fuoco medio con il coperchio per circa 8 minuti, mescolando di tanto in tanto, fino a che siano tenere.
  • Aggiungete il sale e fate cuocere ancora per un paio di minuti, poi frullate il tutto con un mixer ad immersione fino a ottenere una crema omogenea.
  • Versate la crema in una teglia rivestita di carta forno e livellatela bene con una spatola. Lasciatela raffreddare completamente, poi copritela con della pellicola trasparente e mettetela in freezer per tutta la notte.
  • Il giorno dopo tagliate la crema in cubetti delle dimensioni che preferite e avvolgete ogni cubetto nella carta stagnola. Riponete i cubetti in dei sacchetti per alimenti e conservateli in freezer fino al momento dell’uso.
  • Il vostro dado vegetale fatto in casa è pronto per insaporire zuppe, minestre, risotti e altre ricette. Basterà scongelare un cubetto per volta e aggiungerlo al brodo o all’acqua bollente.

Note

Cerchi delle ricette con il brodo per utilizzare il tuo dado? Prova il bollito alla pizzaiola, oppure il risotto agli asparagi!

Lascia un commento

Voti degli utenti