La focaccia in teglia fatta in casa più veloce che tu possa preparare: pronta in due ore!

La focaccia è una di quelle pietanze imprescindibili che piace a grandi e piccoli: molto spesso si legge di ricette faticose e che richiedono ore e ore di preparazione, ma seguendo questa ricetta basteranno davvero pochissimi minuti per metterla in tavola.

Focaccia fatta in casa veloce

Focaccia in teglia veloce

Una focaccia fatta nel forno elettrico di casa, facile e velocissima da preparare, pronta in appena due ore!
Preparazione 10 minuti
Cottura 30 minuti
Lievitazione 2 ore
Tempo totale 2 ore 40 minuti
Portata Preparazione base
Cucina Italiana
Porzioni 6 persone
Calorie 200 kcal

Ingredienti
  

  • 350 g farina manitoba
  • 150 g farina 00
  • 375 ml acqua
  • 8 g lievito di birra fresco
  • 10 g sale
  • 8 g zucchero
  • Olio EVO q.b.
  • Spezie a piacere rosmarino, origano o altro

Istruzioni
 

  • Prima di continuare, ti ricordo che trovi il gruppo Whatsapp cliccando qui per ricevere le notifiche delle mie ricette e il canale Telegram cliccando qui! Puoi anche seguirmi su instagram per non perdere nessun aggiornamento, cliccando qui!
  • Per dare il via alla semplice preparazione della focaccia in teglia iniziamo col riscaldare leggermente l’acqua per poi versarla in una ciotola, aggiungendo poi il lievito e lo zucchero e mescolando fino a ottenere una miscela di colore grigiastro.
  • In un altro recipiente si andranno a mischiare le due farine fino a ottenere un perfetto mix di entrambe; a questo punto se ne prende la metà e la si unisce alla ciotola con il composto grigio, mescolando per bene con una forchetta.
  • Quando il composto risultante sarà abbastanza liscio e privo di grumi, si andrà ad aggiungere il resto degli ingredienti solidi continuando a mischiare per almeno 5 minuti: l’impasto dovrebbe risultare appiccicoso e colloso.
  • Quando sarà pronto e omogeneo, lo si andrà a coprire con della pellicola alimentare e a riporlo in un luogo caldo in modo da dare al lievito la possibilità di svolgere il suo compito facendo crescere l’impasto al meglio (per questa operazione sono richieste almeno 2 ore).
  • Quando l’impasto avrà raddoppiato il suo volume sarà il momento di procedere con il resto della lavorazione. In una teglia si andrà a versare l’impasto stendendolo fino a ottenere un rettangolo, poi vanno presi i lembi esterni e portati all’interno ripiegandoli, facendo lo stesso anche con il lato inferiore (in pratica si dovrà creare un piccolo sacchettino) lasciandolo riposare per altri 30 minuti.
  • A questo punto lo si dovrà stendere su un’altra teglia preventivamente infarinata cercando di non lasciare alcuno spazio libero, con le dita si creeranno dei solchi (tipici delle focacce) e si andrà a condire con olio EVO e spezie per poi infornare il tutto a 230° per 20 minuti. Quando la cottura sarà ultimata basterà farla intiepidire e servire, con una spolverata di rosmarino a piacere.

Note

Vuoi sapere come conservare la tua focaccia a lungo senza l’utilizzo del congelatore? questi consigli per il pane sono ideali anche per la tua morbidissima focaccia! Ecco a te tre idee per mantenere il pane fresco per diversi giorni senza metterlo in congelatore!

Lascia un commento

Voti degli utenti