Lasagna al ragù della nonna: la ricetta della domenica che non può mai mancare!

Se siete alla ricerca di un primo piatto tradizionale, gustoso e che piace a tutti, non potete sbagliare con la lasagna classica al ragù. Questa ricetta vi farà fare un tuffo nel passato, nella cucina delle nonne e delle mamme che preparavano la lasagna con amore e pazienza.

La lasagna classica al ragù richiede infatti una lunga preparazione, ma il risultato finale vi ripagherà di ogni fatica. Seguite i nostri consigli per realizzare una lasagna perfetta, con una pasta all’uovo morbida e saporita, un ragù di carne ricco e profumato e una besciamella cremosa e delicata.

La lasagna classica al ragù è il piatto ideale per le occasioni speciali, come il pranzo della domenica o le feste. Vediamo insieme come prepararla passo dopo passo.

Lasagne al ragù

Lasagna classica al ragù

La lasagna classica al ragù è un primo piatto tipico della cucina italiana, originario dell’Emilia-Romagna ma diffuso in tutta la penisola. Si tratta di una pasta all’uovo sfogliata e tagliata a rettangoli, alternata a strati di ragù di carne e besciamella, e cotta in forno fino a formare una crosticina dorata. La lasagna classica al ragù è un piatto ricco e saporito, perfetto per le occasioni speciali come il pranzo della domenica o le feste.
Preparazione 30 minuti
Cottura 45 minuti
Tempo totale 1 ora 15 minuti
Portata Portata principale
Cucina Italiana
Porzioni 6 persone
Calorie 260 kcal

Ingredienti
  

  • 300 g lasagne fresche o secche
  • 400 g ragù di carne
  • 500 ml besciamella
  • 100 g parmigiano grattugiato
  • burro q.b.

Per il ragù di carne

  • 300 g carne macinata mista
  • 1 kg passata di pomodoro
  • 1 carota
  • 1 costa sedano
  • 1 cipolla
  • 30 g burro
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale q.b.
  • vino bianco q.b.

Per la besciamella

  • 50 g burro
  • 50 g farina
  • 500 ml latte
  • sale q.b.
  • noce moscata q.b.

Istruzioni
 

Preparazione del ragù

  • Prima di continuare, ti ricordo che trovi il gruppo Whatsapp cliccando qui per ricevere le notifiche delle mie ricette e il canale Telegram cliccando qui! Puoi anche seguirmi su instagram per non perdere nessun aggiornamento, cliccando qui!
  • Per preparare la lasagna classica al ragù, iniziate preparando il ragù di carne. Tritate finemente la carota, il sedano e la cipolla e fatele soffriggere in una pentola con il burro e un filo d’olio.
  • Quando saranno appassite, aggiungete la carne macinata e fatela rosolare a fuoco vivo, sfumando con un po’ di vino bianco.
  • Aggiungete la passata di pomodoro, il sale e portate a bollore. Abbassate la fiamma e lasciate cuocere il ragù per almeno due ore, mescolando di tanto in tanto.

Preparazione della besciamella

  • In un pentolino fate sciogliere il burro a fuoco basso, poi aggiungete la farina e mescolate con una frusta per formare una crema liscia.
  • Versate il latte a filo, sempre mescolando, e portate a ebollizione.
  • Aggiustate di sale e aggiungete una grattugiata di noce moscata. Lasciate cuocere la besciamella per una decina di minuti, fino a che si sarà addensata.

Assemblaggio e cottura della lasagna

  • Se usate le lasagne secche, fatele bollire in acqua salata per qualche minuto, poi scolatele e stendetele su un canovaccio pulito.
  • Se usate le lasagne fresche potete saltare questo passaggio.
  • Imburrate una pirofila da forno (puoi acquistarne una cliccando qui) e stendete sul fondo uno strato di besciamella.
  • Coprite con uno strato di lasagne, poi spalmate sopra un po’ di ragù e cospargete con del parmigiano grattugiato.
  • Ripetete gli strati fino ad esaurire gli ingredienti, terminando con uno strato di besciamella e parmigiano.
  • Infornate la lasagna in forno già caldo a 180°C per circa 45 minuti, fino a che si sarà formata una crosticina dorata. Controllare sempre la cottura, poiché potrebbe variare da forno a forno.
  • Sfornate la lasagna e lasciatela riposare per qualche minuto prima di servirla.

Note

Cerchi altre ricette da grande occasione? Prova gli gnocchi di patate oppure i cannelloni in bianco!

Lascia un commento

Voti degli utenti