Pollo alla pizzaiola: la variante light del piatto tradizionale!

La pizzaiola è un grande classico della cucina italiana, in grado di rendere saporito e sfizioso qualsiasi tipo di carne! In questa ricetta vediamo la versione più leggera, con i petti di pollo!

Pizzaiola di pollo

Petti di pollo alla pizzaiola

Una ricetta sfiziosa e saporita, ma anche amica della dieta! Prova i petti di pollo alla pizzaiola!
Preparazione 5 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo totale 25 minuti
Portata Secondo
Cucina Italiana
Porzioni 3 persone
Calorie 180 kcal

Ingredienti
  

  • 400 g petti di pollo
  • 250 g passata di pomodoro
  • 1 spicchio d’aglio
  • Origano q.b.
  • Olio q.b.
  • Peperoncino q.b.

Istruzioni
 

  • Prima di continuare, ti ricordo che trovi il gruppo Whatsapp cliccando qui per ricevere le notifiche delle mie ricette e il canale Telegram cliccando qui! Puoi anche seguirmi su instagram per non perdere nessun aggiornamento, cliccando qui!
  • 1. In una padella, versare un filo d’olio e l’aglio tritato molto finemente, aspettando che inizi a colorarsi.
  • 2. Unire la passata di pomodoro, un paio di mestoli d’acqua ed aggiustare di origano, peperoncino e sale, lasciando bollire per una decina di minuti.
  • 3. Quando il sugo sarà ben ristretto, aggiungere i petti di pollo, oltre ad un altro po’ d’acqua per aiutare la cottura della carne.
  • 4. Cuocere per circa 10 minuti, finché il pollo non sarà ben cotto – attenzione alla cottura della carne, in quanto il pollo crudo può essere pericoloso per la salute.
  • 5. Una volta pronto, servire con un’abbondante copertura di sugo!

Buon appetito!

    Note

    Sul mio sito puoi trovare un altro tipo di carne alla pizzaiola, molto utile per riutilizzare il muscolo utilizzato per il brodo: clicca qui per leggere la ricetta del bollito alla pizzaiola!

    1 commento su “Pollo alla pizzaiola: la variante light del piatto tradizionale!”

    Lascia un commento

    Voti degli utenti