Portokalopita: la ricetta greca del dolce all’arancia che ti stupirà per la sua consistenza speciale

Se amate i dolci all’arancia, non potete perdervi la portokalopita, una torta greca a base di pasta fillo, frutta secca e sciroppo di miele. Si tratta di un dolce semplice da preparare, ma dal sapore intenso e irresistibile, che vi farà viaggiare con la mente tra le isole del Mediterraneo. In questo articolo vi spiegheremo come fare la portokalopita in casa, seguendo la ricetta passo passo e i consigli per ottenere un risultato perfetto. Pronti a scoprire questo dolce da sogno?

Ricetta della Portokalopita

Portokalopita

La portokalopita è un dolce originario della Grecia, ma diffuso e amato anche in Albania e in altri paesi mediterranei. Si tratta di una torta morbida e profumata, realizzata con strati di pasta fillo sbriciolata e farcita con una crema a base di uova, yogurt, olio e succo e scorza di arancia. Il tutto viene poi bagnato con uno sciroppo di miele, zucchero, acqua e cannella, che rende il dolce umido e aromatizzato. La portokalopita si presenta in forma di rettangoli o quadrati, che si possono gustare freddi o tiepidi, accompagnati da un tè o un caffè.
Preparazione 15 minuti
Cottura 45 minuti
Tempo totale 1 ora
Portata Dessert
Cucina Greca
Porzioni 20 pezzi
Calorie 210 kcal

Ingredienti
  

  • 125 g pasta fillo
  • 1 arancia
  • 1 uovo
  • 1/2 tuorlo
  • 50 g yogurt greco
  • 25 ml olio extravergine d’oliva
  • 25 g zucchero semolato
  • Succo di 1/4 di arancia
  • un pizzico lievito per dolci

Per lo sciroppo al miele

  • 100 g miele
  • 100 g zucchero semolato
  • 100 ml acqua
  • Succo di 1/4 di arancia
  • 1/2 cucchiaino cannella in polvere

Istruzioni
 

  • Prima di continuare, ti ricordo che trovi il gruppo Whatsapp cliccando qui per ricevere le notifiche delle mie ricette e il canale Telegram cliccando qui! Puoi anche seguirmi su instagram per non perdere nessun aggiornamento, cliccando qui!
  • Per preparare la portokalopita, iniziate dallo sciroppo al miele: mettete in un pentolino il miele, lo zucchero, l’acqua, il succo d’arancia e la cannella.
  • Portate a ebollizione e fate bollire per circa 15 minuti, fino a ottenere uno sciroppo denso e trasparente. Lasciate raffreddare completamente.
  • Tagliate la pasta fillo in pezzetti irregolari e metteteli in una ciotola. Grattugiate la scorza dell’arancia e spremetene il succo.
  • In una terrina sbattete l’uovo con il tuorlo, lo yogurt, l’olio, lo zucchero, il lievito e la scorza d’arancia. Mescolate bene per ottenere una crema omogenea.
  • Ungete una teglia con un po’ d’olio e foderatela con carta forno. Versate metà della pasta fillo sbriciolata sul fondo della teglia e livellatela bene.
  • Versate sopra la crema all’arancia e distribuitela uniformemente. Coprite con l’altra metà della pasta fillo sbriciolata e pressate leggermente con le mani.
  • Infornate la portokalopita in forno preriscaldato a 180°C per circa 30 minuti o fino a doratura.
  • Sfornate la portokalopita e versate lo sciroppo al miele caldo sulla superficie, facendolo penetrare bene tra i tagli.
  • Lasciate raffreddare completamente la portokalopita prima di tagliarla a rettangoli o quadrati e servirla.

Note

Potete variare il tipo di frutta secca a seconda dei vostri gusti: potete usare solo pistacchi, solo noci o solo mandorle, oppure aggiungere anche nocciole, pinoli o arachidi.
Potete aromatizzare lo sciroppo al miele con della scorza di limone o arancia, del succo di limone o arancia, dell’acqua di rose o dell’acqua di fiori d’arancio.
Potete conservare la portokalopita per circa una settimana a temperatura ambiente o per circa un mese in frigorifero.

Lascia un commento

Voti degli utenti