Trucchetti furbissimi e sconosciuti per sbucciare le uova sode in due minuti!

Le uova sode sono una preparazione tipica per numerose ricette: dalla pasta al forno all’insalata di riso, senza dimenticare che anche da sole hanno il loro perché. Il compito più fastidioso è quello di togliere la loro buccia, ma per fortuna esistono dei trucchi che semplificano l’operazione.

Consigli per sbucciare velocemente le uova sode

Prima di continuare, ti ricordo che trovi il gruppo Whatsapp cliccando qui per ricevere le notifiche delle mie ricette e il canale Telegram cliccando qui! Puoi anche seguirmi su instagram per non perdere nessun aggiornamento, cliccando qui!

Il trucco dei due minuti

La prassi è immergere le uova in un tegamino con le uova e accendere la fiamma alta, attendendo l’ebollizione e lasciando cuocere per 10 minuti. Una volta finito, le uova saranno pronte per essere scolate e lasciate raffreddare. Le persone più impavide rompono le uova e tolgono i pezzettini della buccia pian piano, finendo con l’impiegare molto tempo e ottenendo un risultato imperfetto. Il trucco più rapido tramandato dalle nonne è quello del cucchiaino: consiste nel far raffreddare le uova e nell’inserire un cucchiaino tra la buccia e l’albume. La perfetta curvatura del cucchiaino si adagia perfettamente lungo la superficie dell’uovo, alzando la buccia velocemente senza rompere l’uovo sottostante.

Il trucco delle casalinghe provette

C’è anche un altro trucco che merita di essere provato: dopo aver cotto le uova, metterle in un barattolo di vetro con dell’acqua fredda e agitare per 15 secondi. I forti solleciti, uniti alla delicatezza dell’acqua, riusciranno a separare rapidamente l’uovo solo dalla sua buccia. È talmente semplice che anche i più piccoli potranno farlo senza causare danni.

Ultimi consigli

Per accelerare il processo di separazione dell’albume dal guscio è necessario causare uno shock termico, passando dall’acqua bollente al getto gelido. In questo modo si faciliterà la separazione rendendo più agevole il processo. Un altro punto da tenere a mente è che la punta delle uova è il punto più fragile, per cui, qualora decidessi di rompere in un’area e procedere con l’eliminazione della buccia, parti sempre dalla punta perché così sarai aiutato. Al contrario, propendere nella direzione inversa potrebbe portarsi via un pezzo d’albume. Un trucchetto americano diventato virale su Tik Tok è quello del “soffio”, ovvero togliere una piccola parte sulla punta, eliminarne un’altra dal lato inverso e soffiare fortissimo per permettere all’uovo di schizzare velocemente all’esterno. Per alcuni è divertente, per altri complicato, non ti resta che cimentarti e provare questo ennesimo trucchetto. Al termine di tutto, non dimenticare di non gettare via l’acqua bollita perché è ottima per innaffiare le piante in quanto è un fertilizzante naturale. Basterà diluirla con altra acqua perché ricca di nutrienti.

Lascia un commento