Come sterilizzare i vasetti di vetro e perché: tutto quello che devi sapere e tre modi per farlo!

Se vi piace preparare in casa conserve, marmellate, sottoli e sottaceti, sapete bene quanto sia importante sterilizzare i vasetti di vetro prima di riempirli con i vostri prodotti. La sterilizzazione è un processo che elimina tutti i germi e le spore che potrebbero contaminare il cibo e renderlo pericoloso per la salute. Se vuoi acquistare dei vasetti di vetro ermetici, puoi acquistarli cliccando qui!

Inoltre, la sterilizzazione permette di prolungare la durata delle conserve e di conservarle a temperatura ambiente per mesi. Vediamo insieme come sterilizzare i vasetti di vetro in modo facile e sicuro, usando diversi metodi a seconda delle attrezzature che avete a disposizione.

Prova ad applicare questi consigli mentre prepari una golosissima composta di fragole, oppure una marmellata di cachi!

Come scegliere i vasetti di vetro e i tappi

Prima di continuare, ti ricordo che trovi il gruppo Whatsapp cliccando qui per ricevere le notifiche delle mie ricette e il canale Telegram cliccando qui! Puoi anche seguirmi su instagram per non perdere nessun aggiornamento, cliccando qui!

Per preparare le conserve in casa, potete usare sia vasetti di vetro nuovi che riciclati. L’importante è che siano integri, senza crepe o scheggiature, e che abbiano una forma adatta al tipo di conserva che volete fare. Ad esempio, per la passata di pomodoro sono ideali le bottiglie con il collo largo, mentre per le marmellate e i sottoli sono meglio i barattoli con il bordo arrotondato. I tappi devono essere metallici e a vite, e devono chiudere ermeticamente i vasetti. Se usate dei tappi già usati, controllate che non siano arrugginiti o deformi. Se avete dei dubbi sulla loro tenuta, meglio sostituirli con dei tappi nuovi.

Come sterilizzare i vasetti di vetro in pentola

Il metodo più tradizionale e diffuso per sterilizzare i vasetti di vetro è quello della bollitura in pentola. Questo metodo richiede una pentola capiente, dei canovacci puliti, una pinza e una fonte di calore. Ecco come procedere:

  • Lavate bene i vasetti e i tappi con acqua calda e detersivo per piatti, poi sciacquateli e asciugateli.
  • Mettete un canovaccio sul fondo della pentola e sistemate sopra i vasetti senza avvitare i tappi. Mettete un altro canovaccio tra i vasetti per evitare che si urtino tra loro.
  • Riempite la pentola con acqua fredda fino a coprire i vasetti e i tappi. Portate a ebollizione l’acqua e fate bollire i vasetti per almeno 30 minuti.
  • Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare completamente l’acqua. Poi togliete i vasetti e i tappi con una pinza e metteteli a scolare a testa in giù su un altro canovaccio pulito.
  • Quando sono asciutti, potete riempire i vasetti con le vostre conserve e avvitare bene i tappi.

Come sterilizzare i vasetti di vetro in forno

Un altro metodo efficace per sterilizzare i vasetti di vetro è quello della cottura in forno. Questo metodo richiede un forno, una leccarda, della carta da forno, dei guanti da forno e delle presine. Ecco come procedere:

  • Lavate bene i vasetti e i tappi con acqua calda e detersivo per piatti, poi sciacquateli e asciugateli.
  • Accendete il forno a 150°C e foderate la leccarda con la carta da forno. Sistemate sopra i vasetti senza avvitare i tappi, distanziandoli tra loro.
  • Infornate i vasetti per circa 20 minuti, poi spegnete il forno e lasciateli raffreddare all’interno.
  • Quando sono freddi, potete toglierli dal forno con dei guanti da forno e delle presine. Riempite i vasetti con le vostre conserve e avvitare bene i tappi.

Come sterilizzare i vasetti di vetro nel microonde

Il metodo più rapido e pratico per sterilizzare i vasetti di vetro è quello che usa il forno a microonde. Questo metodo richiede un forno a microonde, dei guanti da forno, delle presine e dell’acqua. Ecco come procedere:

  • Lavate bene i vasetti con acqua calda e detersivo per piatti, poi sciacquateli e asciugateli. I tappi non possono essere sterilizzati nel microonde, quindi dovrete bollirli in pentola o usarne di nuovi.
  • Mettete dentro ogni vasetto circa due dita di acqua. Sistemate i vasetti nel forno a microonde senza sovrapporli o accavallarli.
  • Accendete il forno alla massima potenza per circa due minuti, o fino a quando l’acqua bolle nei vasetti.
  • Spegnete il forno e lasciate raffreddare completamente l’acqua nei vasetti. Poi toglieteli dal forno con dei guanti da forno e delle presine. Svuotate l’acqua dai vasetti e asciugateli bene.
  • Riempite i vasetti con le vostre conserve e avvitare bene i tappi.

Spero che questo articolo vi sia stato utile e vi abbia spiegato come sterilizzare i vasetti di vetro in modo semplice e sicuro. Buone conserve!

Lascia un commento