Con questi consigli i tuoi biscotti saranno sempre perfetti!

I biscotti: spesso nella loro preparazione si commettono banali errori facilmente evitabili.

Se avete cucinato dei biscotti ma la loro consistenza vi ha lasciati insoddisfatti, potreste aver commesso uno di questi errori: vediamo insieme quali sono.

Gli errori più comuni quando si preparano i biscotti

Prima di continuare, ti ricordo che trovi il gruppo Whatsapp cliccando qui per ricevere le notifiche delle mie ricette e il canale Telegram cliccando qui! Puoi anche seguirmi su instagram per non perdere nessun aggiornamento, cliccando qui!

Impasto troppo umido

Se l’impasto è troppo umido, vuol dire che avete utilizzato troppi liquidi.

Come fare per rimediare? Aggiungete un po’ di farina, che assorbirà l’acqua in eccesso.

Impasto troppo asciutto

L’impasto troppo asciutto è invece il problema opposto, e rende una mission impossible la lavorazione.

Se la pasta risulterà secca e dura, appena proverete a stenderla potrebbe sgretolarsi, mentre, quando i biscotti saranno pronti, finiranno per sbriciolarsi.

Per rimediare, fate l’esatto opposto di ciò che avete fatto per il punto precedente: aggiungete acqua o latte per ammorbidire!

Sostituzioni degli ingredienti

A volte sostituire gli ingredienti può fare un gran pasticcio.

Se ad esempio state cercando di preparare dei biscotti senza burro, oppure con il latte vegetale anziché quello tradizionale… A volte questi passaggi potrebbero causare problemi.

Non sempre è una operazione semplice e immediata, meglio allora documentarsi bene su come sostituire gli ingredienti nei dolci prima di fare pasticci.

Se stai cercando di sostituire il burro nei tuoi biscotti, potrebbe interessarti l’articolo che trovi cliccando qui!

Tempi di lievitazione

Il tempo di lievitazione va sempre rispettato meticolosamente.

Ricordate di mettere l’impasto a riposare in luogo fresco e asciutto, al riparo da correnti di aria, e rispettare assolutamente tutti i tempi previsti dalla ricetta.

Tempi di cottura

Anche i tempi di cottura sono molto importanti.

I frollini, ad esempio, generalmente cuociono in 10, massimo 12 minuti a 180 °C.

Non superate mai i tempi previsti o i biscotti possono diventare secchi o peggio ancora bruciarsi.

Se cucinate a più infornate, badate bene a diminuire leggermente di volta in volta il tempo di cottura, perché il forno sarà già ben caldo.

Lascia un commento