Le idee che ti servono per antipasti originali e sfiziosi al cenone di capodanno!

I preparativi fervono e ormai siamo agli sgoccioli: il conto alla rovescia per l’arrivo del 2023 sta per iniziare, e se sei a corto di idee per il cenone, ecco una carrellata di antipasti tradizionali italiani che devi assolutamente preparare per i tuoi ospiti.

Idee per gli antipasti del cenone di capodanno

Prima di continuare, ti ricordo che trovi il gruppo Whatsapp cliccando qui per ricevere le notifiche delle mie ricette e il canale Telegram cliccando qui! Puoi anche seguirmi su instagram per non perdere nessun aggiornamento, cliccando qui!

Antipasti a base di pesce

Le capesante gratinate sono un antipasto della tradizione meridionale e la presentazione scenica è davvero d’effetto. Si tratta di una preparazione a base di capesante presentate nelle loro conchiglie con gratinatura dorata in forno. Oltre alle capesante, la medesima ricetta viene realizzata anche con le cozze ad esempio. La doppia consistenza croccante e morbida è perfetta per un finger food. Trovi la ricetta delle capesante gratinate cliccando qui.

Il baccalà è un altro pesce tipico dei pranzi delle festività oltre ai frutti di mare ed al capitone. Solitamente è protagonista dei secondi piatti ma talvolta alcuni pezzi avanzati vengono impiegati per realizzare il baccalà fritto come antipasto. Le fritture sono infatti, un grande classico dei cenoni. 

Tartine o torte salate al salmone: il salmone, sebbene non sia un pesce nostrano, è ormai entrato a far parte dei must have del cenone di Capodanno. Il salmone si può gustare con un filo di burro spalmato sul pane oppure in crosta di pasta sfoglia. Trovi sul mio sito la ricetta delle tartine di salmone.

Se vogliamo dare un tocco vintage al nostro Cenone o pranzo di Capodanno potremo preparare un velocissimo cocktail di gamberi. Gamberi puliti e cotti in acqua e vino bianco pronti da tuffare in una cremosissima salsa cocktail. Trovi la ricetta completa cliccando qui!

Fra gli antipasti di pesce non possiamo scordarci l’insalata di polpo anche nella versione con patate. Piatto molto veloce e gradito ma occorre prestare molta attenzione in fase di cottura affinché le carni del polpo non diventino stoppose.

Antipasti a base di verdure 

Immancabile sulle tavole partenopee è la pizza di scarola: tanta scarola soffritta con olive, capperi ed acciughe avvolta in uno scrigno croccante di pasta sfoglia. Trovi la ricetta di Cannavacciuolo cliccando qui!

Piatto tipico delle regioni settentrionali sono, poi, i vol-au-vent ai funghi: torrette di sfoglia con ripieno goloso di champignon e besciamella. Sempre gettonatissima è poi, la versione con spinaci e besciamella.

È un evergreen e difficilmente manca dalle italiche tavole di San Silvestro: ci stiamo riferendo all’Insalata Russa che stando alla storia dell’enogastronomia ha ben poco da spartire con i sovietici. Fu, infatti, un cuoco di corte al servizio della casata dei Savoia a preparare questa maionese arricchita con dadini di patate e pisellini primavera. Il piatto speciale fu ideato per una cena con diplomatici russi in visita in Piemonte.

Antipasto di terra

Salendo in quota, ai piedi delle Alpi o delle Dolomiti si prediligono i taglieri di salumi con speck altoatesino o la mocetta valdostana, un tipico prosciutto crudo di cervo.

Il prosciutto cotto è alla base dello Spumone, una mousse con besciamella o panna a seconda dei gusti.

Ultimo ma non certo per importanza citiamo il panettone gastronomico che è la versione salata e farcita del lievitato più famoso del mondo. L’estrema maestria infatti di questa preparazione sta quasi tutta nel taglio esatto dapprima in strati e poi in settori mentre la farcitura è assai più semplice.

Prendi dunque qualche spunto da questi entrées della tradizione per il Capodanno 2023

Lascia un commento