Pasta e piselli napoletana: questo tipo di cottura renderà il piatto cremoso e gustoso!

La pasta e piselli napoletana è un primo piatto semplice e gustoso, tipico della cucina campana. Si prepara cuocendo la pasta direttamente nel condimento di piselli, cipolla e pancetta, ottenendo una consistenza cremosa e saporita. Ecco gli ingredienti e i passaggi per realizzarla.

Se cerchi altri primi piatti golosi, prova la ricetta della pasta ru marranzanu, della carbonara agli asparagi oppure della calamarata napoletana!

Pasta e piselli con pancetta

Pasta e piselli alla napoletana

La pasta e piselli napoletana è una ricetta della tradizione partenopea, che si prepara con pochi ingredienti semplici e genuini. Un primo piatto ricco e saporito, che sa di casa e di primavera. Scopri come realizzarlo in pochi passaggi e portare in tavola un piatto che piacerà a tutti!
Preparazione 10 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 25 minuti
Portata Portata principale
Cucina Italiana
Porzioni 3 persone
Calorie 220 kcal

Ingredienti
  

  • 360 g pasta corta mista, tubetti o spaghetti spezzati
  • 400 g piselli freschi o surgelati
  • 1 cipolla bianca
  • 150 g pancetta tesa in una sola fetta
  • Qualche fogliolina menta
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Pecorino o grana per completare facoltativo

Istruzioni
 

  • Prima di continuare, ti ricordo che trovi il gruppo Whatsapp cliccando qui per ricevere le notifiche delle mie ricette e il canale Telegram cliccando qui! Puoi anche seguirmi su instagram per non perdere nessun aggiornamento, cliccando qui!
  • Sbucciate la cipolla e tritatela finemente, fatela appassire in una casseruola capiente con 3 cucchiai di olio extravergine. Quando sarà diventata trasparente unite la pancetta tagliata a dadini e fatela rosolare.
  • Aggiungete i piselli e fateli insaporire per qualche minuto. Aggiungete tanta acqua calda quanta ne serve a coprirli di circa 3-4 cm. Unite la menta (facoltativa) e cuocete a fiamma bassa per circa 15-20 minuti dal bollore. Salate, pepate e unite la pasta prescelta.
  • Proseguite la cottura per il tempo necessario, unendo al bisogno poca altra acqua calda per diluire: tenete presente che non dovrete ottenere un risultato brodoso ma umido. Mescolate delicatamente con un cucchiaio di legno per non rompere i piselli.
  • Servite la pasta e piselli napoletana ben calda, spolverizzando con pecorino o grana grattugiato a piacere (facoltativo). Buon appetito!

Note

Cerchi altre ricette napoletane? Prova i segreti del ragù alla napoletana oppure la zuppa di ceci alla napoletana!

Lascia un commento

Voti degli utenti