Ravioli al sugo fresco: sapore d’estate in pochi minuti e con solo tre pomodori!

Nei mesi estivi, in cucina, la fanno da padrone gli ortaggi: zucchine, melanzane, pomodori e chi più ne ha più ne metta. Perché allora non sfruttare queste prelibatezze per preparare dei piatti freschi, genuini e veloci?

In questa ricetta vediamo come preparare un delizioso sughetto a base di pomodori freschi, velocissimo da cucinare e dal sapore unico e perfetto per accompagnare degli ottimi ravioli di ricotta e spinaci. Se cerchi altre ricette a base di ortaggi freschi, prova gli spaghetti ai tre pomodorini oppure la pasta alla crema di zucchine.

Ma ora, vediamo la ricetta!

Ravioli al sugo di pomodori freschi

Ravioli al sugo fresco

Ti piacerebbe preparare un sugo semplice ma delizioso con pomodori sammarzano freschi per accompagnare dei ravioli di ricotta e spinaci? Questa ricetta è facile e veloce da realizzare e ti farà assaporare il gusto autentico della cucina italiana. Il sugo è a base di pomodori sammarzano, una varietà tipica del sud Italia, famosa per il suo sapore dolce e la sua polpa carnosa. Il sugo si arricchisce con aglio, basilico, sale e pepe e si sposa perfettamente con i ravioli di ricotta e spinaci, morbidi e cremosi.
5 da 2 voti
Preparazione 10 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 25 minuti
Portata Portata principale
Cucina Italiana
Porzioni 3 persone
Calorie 180 kcal

Ingredienti
  

  • 600 g ravioli
  • 3 pomodori sammarzano freschi
  • 2 spicchi aglio
  • Sale q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • Basilico q.b.
  • Olio q.b.
  • Parmigiano grattugiato q.b.

Istruzioni
 

  • Prima di continuare, ti ricordo che trovi il gruppo Whatsapp cliccando qui per ricevere le notifiche delle mie ricette e il canale Telegram cliccando qui! Puoi anche seguirmi su instagram per non perdere nessun aggiornamento, cliccando qui!
  • In una padella, versare un filo d’olio e l’aglio: uno spicchio tritato super finemente, mentre l’altro tagliato a metà.
  • Lasciar andare a fiamma bassissima per far soffriggere l’aglio per circa 5 minuti, controllando che non si bruci.
  • Nel frattempo sbucciare e preparare i pomodori
  • Prima di tutto incidere ogni pomodoro con un taglio dal picciolo alla base.
  • In una pentola d’acqua bollente (nella quale andremo poi a cuocere i ravioli) calare un pomodoro alla volta, lasciandolo per circa 10 secondi, per poi scolarlo e passarlo sotto l’acqua fredda.
  • In questo modo, la buccia andrà via molto facilmente e si potrà quindi andare a tagliare i pomodori a pezzettoni.
  • Una volta preparati tutti i pomodori, unirli all’aglio nella padella e lasciar andare a fiamma media per una decina di minuti, aggiustando di sale e peperoncino ed aggiungendo il basilico spezzettato.
  • Cliccando qui trovi una guida su come coltivare il basilico per averlo sempre pronto per le tue ricette!
  • Una volta che i pomodori si saranno ammorbiditi e il sughetto avrà preso un bel sapore, versare il tutto in una brocca e frullare con un frullatore a immersione: puoi acquistarne uno cliccando qui.
  • Calare i ravioli nell’acqua bollente e salata, quindi attendere qualche minuto che siano cotti.
  • Scolarli e ripassarli nella padella con il sugo, aggiungendo del parmigiano, se piace.
  • Buon appetito!

Note

Cerchi altre ricette a base di pomodoro? Prova gli maltagliati fatti in casa con sugo semplice, oppure i tortellini al pomodoro.

2 commenti su “Ravioli al sugo fresco: sapore d’estate in pochi minuti e con solo tre pomodori!”

Lascia un commento

Voti degli utenti